Video

Benvenuti!

A seguito della campagna "Dall'acqua per l'acqua... facciamola bere anche in Tanzania" promossa dal Centro Mondialità Sviluppo Reciproco (CMSR) di Livorno, nel 2008 è nato a Siena, presso la Parrocchia Maria S.S. Immacolata, un piccolo centro di raccolta di tappi di plastica. 

La raccolta dei tappi di plastica è nata da un’iniziativa della Caritas Diocesana di Livorno, in collaborazione con la ditta Galletti Ecoservice, impegnata nella raccolta e nel trasporto di rifiuti speciali, nel riciclaggio e stoccaggio di materiali plastici. Dal 2003 l’iniziativa ha come obiettivo il sostegno ai progetti di approvvigionamento idrico che il Centro Mondialità porta avanti nella Regione di Dodoma in Tanzania, grazie al ricavato della vendita dei tappi, provenienti dai centri di raccolta sparsi in tutta Italia, alla ditta di ricilaggio. Noi abbiamo deciso di collaborare con il CMSR creando un piccolo centro di raccolta dove vengono riposti i sacchi pieni dei tappi che le persone, i bar, le scuole ecc… mettono da parte nel tempo. Il grande successo dell’iniziativa sta nel fatto che tutti possono partecipare, grandi e piccoli e nel fatto che l’impegno richiesto è veramente minimo. Ogni giorno, infatti, abbiamo a che fare con la plastica, in particolare con tappi di bottiglie, flaconi, e altri contenitori; raccoglierli non è certo un compito difficile o gravoso. Occorre soltanto un po’ di memoria e di sensibilità.  E’ sufficiente ricordarsi, ogni volta che gettiamo una bottiglia o un contenitore, di togliere il tappo (se è in plastica PE) e conservarlo. 

Ma quali tappi di plastica si possono conservare? Tappi di bottiglie di plastica (acqua, bibite), tappi di flaconi (detersivi, saponi, shampoo, balsamo, etc…), tappi di contenitori vari (latte, creme spalmabili, prodotti per la pulizia della casa), contenitori dei rullini fotografici, capsule delle sorpresine degli ovetti di cioccolata e delle uova di Pasqua, tappi di penne e pennarelli. E’ un gesto veramente molto semplice che però può cambiare la vita di moltissime persone. E’ un gesto che non ha soltanto un valore ecologico e di salvaguardia ambientale poichè stimola a porre sempre maggiore attenzione all’importanza del riciclaggio, ma ha anche un grande valore di solidarietà poichè permette di aiutare persone che hanno un estremo bisogno di quel bene primario che è l’acqua.

Per maggiori informazioni sul Centro Mondialità Sviluppo Reciproco  e per conoscere qual è il centro di raccolta a voi più vicino visitate il sito www.cmsr.org